CAMBIARE SESSO

Il portale n.1 sulla transessualità

Quali packer comprare

La nostra guida sul packing e su quali packer acquistare, con tutti i pro e i contro.

Parliamo del packing, ovvero quella cosa che cercherai di fare se sei un transgender FtM che ancora non si è sottoposto all’intervento di falloplastica: riempire in maniera quanto più realistica possibile il cavallo dei pantaloni.

La prima cosa che ti verrà in mente di fare sarà probabilmente quella di infilare un calzino arrotolato sotto del normale intimo, magari per farti un’idea e per vedere l’effetto che fa. Questa soluzione si può definire un soft packing alla buona!

Chiaramente si può fare molto di più e molto meglio. Puoi trovare packers di diversi dimensioni e materiali e con differenti funzionalità. Vediamo insieme quali packer è possibile comprare.

Essenzialmente si dividono in “duri”, “morbidi” e “morbidi che diventano duri”.

I packers duri

Un hard packer è, come si intuisce dal nome stesso, un packer rigido che puoi usare solo per i rapporti sessuali.

Non indossare un packer duro durante la giornata, sarebbe sconveniente. Essendo pensato esclusivamente per i momenti di intimità non si presta bene alle passeggiate, a meno che tu non voglia scoprire come ci si senta a cercare di nascondere un’erezione nei luoghi pubblici!

I packers morbidi

Questi sono perfetti invece da indossare tutto il giorno. Sono di silicone soffice al tatto, lavabile e sicuro per la pelle. Molto economici, sono perfetti per riempire le mutande e garantirsi un bell’effetto di pacco nei pantaloni.

Un ottimo packer morbido è questo:

Un packer in silicone morbido da passeggio.
Packer morbido economico, in silicone

Con alcuni packer morbidi da passeggio potrai urinare in piedi. Tale tipologia di packer, chiamata STP (da stand to pee), ti permetterà non solo di sentirti comodo e a tuo agio, ma anche di utilizzare un urinatoio maschile nel bagno pubblico!

Puoi provare questo morbido e pratico STP su Amazon:

Packer STP, cioè "Stand to pee", per urinare in piedi.
Packer Stand to pee, per urinare in piedi

I packers morbidi che diventano duri

Il modello più acquistato e funzionale è sicuramente il 3 in 1 e cioè un packer da passeggio, con cui si può urinare in piedi ma anche avere rapporti sessuali con il partner, inserendo al momento opportuno un’apposita asta che lo rende rigido.

Consiglierei di non esagerare acquistando taglie troppo grandi che potrebbero risultare ingombranti e di puntare piuttosto sulla qualità dei materiali e su un aspetto visivo e tattile piacevole.

Vediamo insieme i marchi più importanti e conosciuti di packers STP 3 in 1 e valutiamone Pro e Contro.

Freetom prosthetics – il realistico

Pro:

  • Tanti prodotti disponibili in diverse tipologie e misure.
  • Packer, STP e 3in1 o 4in1 super realistici, specialmente se acquistati nella versione “painted” cioè rifinita nei minimi particolari nelle sfumature cromatiche.
  • Silicone durevole e anallergico

Contro:

  • Piuttosto costosi.
  • Provenienti dall’Oregon, quindi qualche settimana di attesa per l’arrivo del pacco e pagamento delle tasse doganali.
  • L’asta da inserire nella protesi per l’erezione è in plastica, che muovendosi fa un rumore innaturale che non è il massimo durante i rapporti.

Protesi ForToMan Pymander – il made in Italy

      Pro:

  • Prodotti in Italia (da Gabriele Belli ex Grande Fratello)
  • Nessuna spesa doganale.
  • La versione protesi 3in1 “con pelle” è rivoluzionaria, in quanto riproduce l’effetto visivo e tattile del prepuzio.
  • Personalizzazioni disponibili contattando il produttore

Contro:

  • Poche tipologie e taglie a disposizione.
  • Le versioni realistiche sono piuttosto costose.

Peecock- il versatile

       Pro:

  • Leggermente meno costosi dei Freetom e di ForToMan.
  • Disponibili in varie fasce di prezzo, da quelli economici e semplici, a quelli più innovativi e costosi.
  • Diversi colori disponibili.
  • Il modello Gen4 ha l’effetto pelle del prepuzio e in più permette di simulare l’eiaculazione (inserendo nell’asta interna, prima del rapporto, qualsiasi liquido).
  • Nel 4in1 l’asta interna è disponibile sia nella versione di plastica (presente anche in Freetom ma sgradevole, perché rumorosa), sia un’asta in silicone più gradevole, con effetto naturale di un pene in erezione (e senza rumori).

Contro:

  • Colore delle protesi davvero poco durevole (in pochi mesi il colore sparisce e la protesi rimane nel colore neutro). Per evitare perdite di colore e per la protezione del partner, è importante utilizzare il preservativo durante i rapporti.

Questi sono i brand più acquistati con cui spero sarai riuscito a farti un’idea, ma sul web puoi trovare tanti altri marchi più o meno importanti tra cui scegliere.

E tu quale packer preferisci? Se ti va di condividerlo con noi, lasciaci un commento!

Hai scelto il packer ma non sai quali boxer indossare per tenerlo fermo? Leggi la nostra guida ai migliori boxer per FtM su Cambiaresesso.com!

Team

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto